Stagno per gli Esterni

I punti d’acqua sono da sempre considerati come complementi di arredo di grande eleganza per i nostri giardini di casa. Tra i punti d’acqua più utilizzati dobbiamo sicuramente ricordare lo stagno, un elemento d’acqua per i nostri giardini che deve essere considerato come puramente decorativo. Lo stagno non ha cioè altra funzione se non quella di rendere il nostro giardino più bello, ricco ed elegante.

Gli stagni vengono solitamente inseriti solo ed esclusivamente nei giardini rustici arredati in stile country o nei giardini arredati in stile classico mentre sono assolutamente sconsigliabili per i giardini moderni. Non riescono infatti a seguire in alcun modo il minimalismo di cui questi giardini hanno bisogno.

Lo stagno può essere realizzato anche direttamente in modo autonomo creando una vera e propria buca nel terreno con tanto di tubi di drenaggio ma può anche essere realizzato con appositi laghetti in vetroresina che devono solo essere poggiati in una buca preventivamente fatta nel terreno. Questa seconda soluzione deve essere considerata ovviamente molto più semplice della prima e proprio per questo motivo è la soluzione più seguita e diffusa.

Grazie all’utilizzo di stagni in vetroresina è ovviamente anche possibile tenere l’acqua molto pulita e farla diventare l’habitat ideale per pesci rossi e piante di varia tipologia. I laghetti possono anche infatti essere arricchiti con piante acquatiche galleggianti o da fondo che rendono il laghetto ancora più bello e romantico.

Gli stagni in vetroresina sono disponibili in varie misure e dimensioni e possono essere acquistati direttamente presso un qualsiasi negozio di fai da te o di giardinaggio. Sono talmente tanto semplici da posare che non richiedono l’aiuto di alcun tipo di specialista nel settore.

Nei giardini arredati in stile country le sponde degli stagni possono anche essere abbellite con pietre, nani da giardino o lampade solari a forma di animaletto. Si tratta di complementi di arredo non troppo eleganti ma pur sempre di grande effetto visivo che ci aiutano ad inserire nel miglior modo possibile lo stagno all’interno dello stile di arredamento che abbiamo scelto. Nei giardini classici questi complementi di arredo sono invece assolutamente da evitare tranne che ovviamente per le pietre.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi