Materiali per Esterni

E’ importante scegliere il giusto materiale per i mobili da esterno. Tra i materiali più utilizzati possiamo ricordare:

  • le fibre sintetiche
  • la resina
  • il rattan
  • il bambù
  • la pietra
  • il legno
  • l’acciaio
  • l’alluminio

Le fibre sintetica e la resina sono tra i materiali che possiamo considerare migliori per l’arredamento da giardino perchè sono di facile pulizia e perchè riescono a resistere alla perfezione a qualsiasi condizione climatica. La resina viene utilizzata soprattutto per la realizzazione di mobili in stile moderno caratterizzati dal design più innovativo, forme sinuose e colori accesi ma viene utilizzata anche per realizzare i classici e diffusissimi mobili da giardino di colore bianco o verde bottiglia che tutti noi ben conosciamo. Le fibre sintetiche lavorate soprattutto in modo intrecciato invece vengono utilizzate per realizzare mobili da giardino dal gusto vagamente etnico.

Anche il rattan è una fibra utilizzata nella lavorazione intrecciata per creare magnifici mobili da giardino ma si tratta di una fibra naturale che viene estratta dal legno di alcune tipologie di palme. Il rattan è una fibra molto resistente anche se è necessario prestare attenzione al contatto diretto con il cloro. I mobili in rattan hanno un sapore etnico davvero molto forte ma sono in grado di adattarsi a qualsiasi tipologia di ambiente anche ai giardini arredati in stile classico o nettamente moderno. Un sapore etnico molto simile può essere ottenuto anche grazie al bambù. Il bambù può essere lavorato ad intreccio oppure, per mobili ideali alle persone più giovani, con pezzi interi di canna di bambù incastrati tra di loro.

La pietra è un materiale naturale che può essere considerato come il più resistente. Apparte però le panchine, alcune tipologie di tavoli e i complementi di arredo la pietra non è adatta alle altre tipologie di mobili da giardino perchè è un materiale pesante e troppo duro per riuscire a creare delle sedute che possano davvero definirsi comode. Un materiale naturale che invece risulta perfetto per qualsiasi tipologia di mobile o di complemento d’arredo da giardino è il legno. Bello ed elegante il legno migliore per il giardino è quello morbido e ovviamente trattato in modo che risulti impermeabile. Tra i legni migliori è doveroso ricordare il teak perchè per sua stessa natura è ricoperto di una resina che lo protegge veramente da tutto.

Tra i materiali metallici per l’arredamento esterno dobbiamo invece ricordare l’acciaio e l’alluminio. L’acciaio è senza dubbio un materiale resistente ma i mobili in acciaio devono comunque essere riposti durante le piogge o i periodi invernali e soprattutto devono essere puliti accuratamente dopo essere entrati a contatto con l’acqua a a maggior ragione se piovana. L’alluminio invece riesce a resistere a tutto grazie alla pellicola che si forma naturalmente a contatto con l’aria e che dona a questo materiale un colore argentato davvero bello ed elegante. In entrambi i casi si tratta di mobili che possono adattarsi davvero a qualsiasi tipologia di giardino.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi