Casette in Legno Porta attrezzi per il Giardino

Aprendo una qualsiasi rivista di arredamento ci rendiamo facilmente conto che la moda degli ultimi anni considera la presenza di una casetta in legno nei nostri giardini come una presenza pressoché indispensabile. Un tempo si credeva che le casette in legno fossero la scelta ideale solo ed esclusivamente per giardini di grandi dimensioni ma oggi invece la tendenza è quella di inserirle anche in giardini più piccoli. Le casette in legno non sono più considerate infatti solo estremamente funzionali ma anche esteticamente adatte a rendere ogni nostro spazio aperto più bello ed elegante.

La funzionalità delle casette in legno è ovvia. Le casette in legno infatti ci permettono di avere uno spazio chiuso e coperto in cui poter riporre molte diverse tipologie di oggetti. Nascono essenzialmente per poter riporre gli attrezzi da giardinaggio ma sono ideali anche come ripostiglio per le biciclette e per tutti gli altri accessori per lo sport, per le canne da pesca, per i mobili da giardino che durante l’inverno hanno bisogno di un piccolo riparo e per ogni altra tipologia di oggetto ci passi per la mente.

Un tempo le casette in legno non erano esteticamente molto curate ma è proprio la dovizia di dettagli con cui oggi vengono realizzate a renderle invece eleganti e raffinate, perfette per offrire un po’ di calore e di ricercatezza ai nostri giardini. Possiedono porte rifinite e spesso intagliate, finestre in vetro con lo spazio per le fiorire, tetti realizzati con vere e proprie tegole e spesso anche pergolati di piccole dimensioni ideali per riparare dalla pioggia chi deve entrare al loro interno.

Le casette per il legno odierne si sono poi trasformate anche in ambienti vivibili a tutti gli effetti. Da semplici capanni per gli attrezzi le casette in legno si sono trasformate infatti, grazie alle innovazioni nel campo della bioedilizia, in vere e proprie stanze aggiuntive della nostra abitazione. Le casette in legno sono infatti disponibili anche in versioni di grandi dimensioni che possono al loro interno contenere mobili e altre tipologie di complementi di arredo e che possono anche essere dotate di corrente elettrica, acqua corrente e di riscaldamento.

Le casette in legno migliori sono quelle realizzate in legno teak in quanto sono molto più resistenti delle altre. Il teak infatti è un legno naturalmente rivestito di una resina che lo rende ideale per stare a diretto contatto degli agenti atmosferici. Per avere la certezza che anche le altre tipologie di legno non si rovinino con il tempo basta comunque assicurarsi che siano state trattate con apposite vernici impermeabilizzanti.

Ovviamente le casette in legno non sono disponibili solo nel colore naturale del legno ma sono disponibili anche in versioni verniciate di bianco, avorio o in tonalità pastello ideali per i giardini rustici e country oppure in colori più accesi ideali per i giardini più moderni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi